IMG_3618

PREPARAZIONE AL TRAVAGLIO IN ACQUA

Ancora una volta l’acqua ha il potere di accogliere e di supportare la donna in uno dei momenti più importanti della vita: il travaglio e il parto.
Se partorire in acqua è anche il tuo desiderio, vogliamo fare in modo che tu ti senta più sicura e consapevole quando accadrà, insegnandoti le posizioni da assumere nelle diverse fasi, la corretta respirazione,  gli esercizi e tutte le strategie che abbiamo acquisito nei lunghi anni di esperienza trascorsi nell’accompagnamento alla nascita.

L’acqua calda, a temperatura corporea, restituisce un’immediata sensazione di abbandono, leggerezza e benessere.
Da qui, la respirazione lenta e profonda guida la connessione con il piccolo nella pancia e con la percezione del pavimento pelvico. Saper controllare in modo efficace questo insieme di muscoli, fasci e legamenti è fondamentale per superare al meglio il travaglio, la fase espulsiva e recuperare velocemente le regolari funzioni fisiologiche nel post-parto.
Quali sono le posizioni che favoriscono l’apertura e il processo di discesa del neonato, la mobilità del bacino, le visualizzazioni per guidarti a costruire dentro di te un’immagine, uno scenario, il futuro che desideri, con l’obiettivo di farlo già tuo.
Come usare il respiro, il tuo potente alleato, per gestire e sfruttare al meglio l’energia della contrazione.
L’ultima parte del trattamento è dedicato al rilassamento totale in acqua, con l’ausilio di comodi supporti, per stare dentro di te e sentire cosa succede, perché succede tanto.
Se ne hai voglia, puoi condividere questa esperienza con il tuo compagno;  potrà anche entrare nella vasca per sentirsi ancora più vicino a voi e preparato a darvi quello di cui avete bisogno.

  • L ‘ACQUA monouso e pura
  • I BENEFICI
    Consapevolezza e fiducia, rilassamento e connessione con il proprio piccolo. Ideale per l’ottavo mese di gestazione.
  • DURATA un’ora circa
  • COSA PORTARE Nulla! Pensiamo a tutto noi.

Richiedi più informazioni